Sicurezza in casa: come fare con i serramenti

by Redazione
Sicurezza in casa: ecco come fare

Come sentirsi più sicuri in casa in poche semplici mosse? Ecco una guida dettagliata sui serramenti, quali scegliere e aumentare la sicurezza della propria abitazione consigliata dai professionisti di makesia-infissiesicurezza.com

Cosa sono i serramenti

I serramenti sono quelle strutture mobili e apribili all’interno di un edificio che hanno lo scopo principale di crearne un’apertura o una chiusura. Essi possono essere applicati sia nella parte interna o esterna delle strutture, per diverse motivazioni: per questioni di privacy, per permettere il ricircolo dell’aria, per far entrare o meno la luce all’interno di una dimora o per avere una maggiore protezione dagli agenti atmosferici, quali pioggia, neve, vento o varie altre intemperie.

Tuttavia, un altro tra gli scopi principali per cui si procede nell’installazione dei serramenti è quella di assicurare una maggiore protezione alla propria dimora in termini di sicurezza, allontanando possibili malintenzionati dalla propria struttura abitativa, rendendola sicura e resistente a possibili tentativi di scasso o intrusione.

Il mercato dei serramenti è davvero ricco e variegato e scegliere un sistema di protezione efficace e che faccia al caso nostro è davvero semplice. La gamma di materiali utilizzabili per i sistemi di sicurezza è molto ampia, per questa ragione si ha la possibilità di andare incontro alle diverse esigenze del consumatore con diverse fasce di prezzo tra cui poter scegliere.

Tra i materiali più comunemente utilizzati in questo particolare settore troviamo i PVC, l’alluminio, il legno e alcuni sistemi misti, i quali rendono il costo dei serramenti estremamente variabile, con prezzi che oscillano dai 100 fino ad arrivare ai 1500 euro.

Mantenere in sicurezza la propria casa

Dopo questa veloce panoramica sui diversi materiali con cui possono essere realizzati i serramenti, entriamo nel clou del discorso: quali sono i sistemi che ci garantiscono una maggiore resistenza contro i tentativi di furto o intrusione?

Tra i serramenti più comuni troviamo in primis le grate di sicurezza per porte o finestre, esteticamente non gradevoli alla vista, ma considerabile uno tra i metodi più utilizzati per allontanare possibili ladri, mantenendo al sicuro la propria casa.

L’installazione delle grate, infatti, rende più difficile la possibile intrusione dei malintenzionati, così come l’installazione delle le porte blindate, che a differenza delle prime, possono andare maggiormente incontro ai gusti estetici del consumatore.

Tra la vasta selezione di serramenti anti-intrusione, possiamo citare anche le finestre blindate o quelle anti-sfondamento, dotate di vetro temperato ad alta resistenza, le quali, munite di lastre più spesse, risultano più difficili da infrangere e molto più resistenti a possibili urti, anche ripetuti, ritardando al massimo le eventuali intrusioni, gli scassi o gli atti di vandalismo (per esempio aggressioni o lancio di oggetti).

Infine, a questa selezione, un’ultima categoria che va ad aggiungersi ai sistemi di sicurezza che possano garantire la difesa della propria dimora, sono le persiane blindate, volte a proteggere finestre, porte o il proprio garage, mantenendo al sicuro qualsiasi punto di accesso della nostra casa.

FONTE: www.makesia-infissiesicurezza.com

Condividi questo articolo su:
0 comment
0

Leggi altri articoli sul tema!

La tua opinione sull'argomento!