Come addobbare un lampadario per Natale

by Redazione
addobbare lampadario Natale

Sta arrivando il periodo più magico, sensazionale e creativo dell’anno! Ebbene sì, Natale è ormai alle porte e come ogni anno ci troviamo davanti a degli scatoloni colmi di oggetti e addobbi, che hanno il compito di prendere vita e regalare alla casa e ai suoi oggetti la giusta e magica atmosfera natalizia.

Oggi vedremo insieme come addobbare al meglio un lampadario e farlo diventare, tramite la combinazione dei giusti elementi e colori, un vero e proprio addobbo natalizio che potrà stupire i nostri ospiti in questo magico periodo dell’anno.

Quale colore scegliere?

Quando si deve addobbare un lampadario, bisogna sempre decidere in origine quale colore dovrà predominare la lavorazione tenendo conto anche della tipologia di lampadina e del colore (caldo o freddo) che l’oggetto propaga all’interno della casa.

Da tradizione il rosso, verde, oro e argento sono i colori tipici del Natale che tendono a predominare sugli altri, ma qualcuno per personalizzare al meglio le proprie decorazioni predilige l’utilizzo anche del bianco e del blu. La scelta del colore è molto personale e può essere presa anche in base al colore delle decorazioni dell’albero di Natale.

Nel nostro caso infatti si può scegliere una tavolozza di colori variegata, tendendo conto del colore base e del materiale del lampadario che dovrà risultare abbinato alle nostre decorazioni. Di base consigliamo di scegliere due colori, tra quelli precedentemente citati e andare a combinare al meglio la palette dei colori scelta.

Come addobbare al meglio il lampadario

Dopo aver scelto il colore, si dovrà procedere a reperire gli elementi che andranno ad addobbare il nostro lampadario. Come tocco iniziale, ma fondamentale, per rendere il tutto più natalizio consigliamo di cospargere completamente o in parte, il paralume del lampadario con del muschio o con carta a tema natalizio.

Unico accorgimento, bisogna fare attenzione che il muschio o altro rivestimento del paralume non entri a diretto contatto con la lampadina che potrebbe surriscaldarsi in seguito al suo uso prolungato.

Come step successivo è necessario reperire dei nastrini, lucine, carta, forbici e scotch.

Le lucine, nel periodo di Natale fanno gran parte del lavoro di decorazione e insieme ai nastrini possono rendere unico e magico il lavoro senza l’aggiunta di ulteriori elementi. Per posizionare al meglio le lucine intorno al lampadario, consigliamo di partire dalla parte superiore della struttura per poi proseguire nei restanti spazi sottostanti.

Trovata la giusta posizione delle lucine, andiamo a realizzare con dei nastrini non troppo spessi dei fiocchetti che avranno il compito di riempire gli spazi spogli del nostro lampadario. Come tocco finale e plus della nostra decorazione, per rendere ancora più speciale e personalizzato il nostro lavoro, possiamo andare a realizzare dei disegni su della carta colorata e andare a posizionarli, una volta ritagliati, intorno al nostro lampadario.

Se intendi fare le cose in grande scegliendo un nuovo lampadario che calzi perfettamente col tema natalizio clicca qui troverai un’ampio catalogo in cui scegliere la soluzione migliore per te.

Per addobbare al meglio un lampadario in vista dell’arrivo di Natale, possono esistere tantissimi altri metodi, d’altronde si sa che la creatività e le idee sulle decorazioni possono essere personali e riadattate in base alle diverse esigenze. Non ti resta che provare e sbizzarrirti con il materiale che hai a disposizione, l’importante è divertirsi e passare un pomeriggio alternativo in compagnia.

Condividi questo articolo su:
0 comment
0

Leggi altri articoli sul tema!

La tua opinione sull'argomento!